“Confessione di un amore ambiguo”. A Palazzo Belmonte Riso si presenta il libro di Angelo Di Liberto

Il romanzo, edito da Centauria, racconta la storia di Lauri, chirurgo sposato da 12 anni con Alma, disegnatrice. La loro è la storia di un amore assoluto che si sviluppa nella loro splendida villa Ducrot in riva al mare, una delle dimore più misteriose del capoluogo siciliano appartenente a una antica famiglia di origini francesi. Una vita tranquilla che viene scossa dall’improvvisa scomparsa di Alma che, quasi a confermare il sonno agitato di quella strana notte di Lauri, fa perdere le sue tracce, portando con se qualche gioiello, alcuni disegni e un tailleur grigio. Da quel momento è un susseguirsi di immagini che, come la notte in cui l’amata si dilegua, pescano nella memoria cercando una risposta a quanto sta accadendo.

La presentazione del libro alle 17.30 di mercoledì 30 giugno a Palazzo Belmonte Riso, in via Vittorio Emanuele 356. Insieme all’autore, saranno presenti Luigi Biondo, direttore del Museo d’arte moderna e contemporanea di Palermo, e Serenella Bucca Munacò, presidente dell’Inner Wheel Club Terrae Sinus, l’organizzazione che promuove l’evento con la collaborazione di Rosalba Bommarito della stessa associazione. Modera la giornalista Gilda Sciortino.

Dopo la presentazione ci si sposterà nella Cappella dell’Incoronata, in via Incoronazione 11 per il finissage della mostra “Vivere” dell’artista Luciana Picchiello, curata da Lorenzo Canova

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...