Passeggiata a Lipari tra “Il Giardino sul Mare” e l’Osteria San Bartolo

Vista stupenda, una meravigliosa piscina con acqua salata immersa in un giardino lussureggiante, l’atmosfera carica di entusiasmo che vive ancora nel migliore stile architettonico dell’edilizia alberghiera degli anni Settanta del secolo scorso. Arcate volumi e movimenti, intonaci a spugna, tegole a coppo e mattoni rossi, ferri battuti tondeggianti, e intorno tante, tante essenze arboree.

Questo e tanto altro è Il Giardino sul Mare, un albergo ormai storico di Lipari, caratterizzato da una posizione privilegiata da cui si godono vedute sceniche e che infatti vanta una grande terrazza che a qualunque ora del giorno e della notte promette emozioni.

La struttura è gestita da Caterina Conti (nella foto sotto tra Ambra Calamia e Aldo Palmeri del Club Corone Oro Sicilia), esponente di una delle famiglie più conosciute di Lipari.

Insieme a Caterina ci rechiamo dal di lei nipote Danilo Conti, che gestisce l’Osteria San Bartolo, dedicata a San Bartolomeo patrono di Lipari, per un buon cocktail.

Danilo Conti ci accoglie con dei drink buonissimi e scenici. Grandi fette di limone ciuffi di menta fresca. Buoni da guardare e poi per i profumi e i sapori.

Nella foto sotto Caterina Conti, Danilo Conti, Ambra Calamia e Aldo Palmeri).

Ai cocktail decidiamo di abbinare qualche buon piatto proposto da Danilo nella sua osteria. Ed allora ecco le tartare di tonno aromatizzate, i gamberi rossi di Mazara, ma anche pane con mozzarella di bufala e prosciutto di maialino nero dei Nebrodi. Per non parlare dei dessert. Mousse al limone e pistacchio, baba, magari accompagnati da un bicchierino di Malvasia, nettare degli dei…

Tanta scelta di food and drink si deve anche al fatto che Danilo Conti ha, poco vicino all’osteria in via Francesco Crispi proprio di fronte al mare, un negozio che rifornisce gli operatori del catering e vende anche al dettaglio. Una varietà incredibile di cibi e bevande di alta qualità e rarità. Oltre ai vini grappe, gin, vodke e chartreuse raffinatissimo, rari, in bottiglie da collezione.

E prelevare da perderci la testa. Aromi, formaggi, acciughe. Vorresti prendere un po’ di tutto. Nella foto sopra Danilo Conti tra Ambra Calamia e Dora Di Cara del Club Corone Oro Sicilia e, a destra Aldo Palmeri, presidente del Club.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...