Broken hearts gallery”. Un’iniziativa per romantici, cuori spezzati e artisti

“Fare tesoro e condividere le storie di crepacuore e i tuoi beni simbolici e, perché no, anche liberarsi dei fantasmi degli ex”. Questa la motivazione per partecipare all’iniziativa di Arèa a piazza Rivoluzione 1 a Palermo. La “Broken hearts gallery” esporrà oggetti, storie e materiali multimediali. 

Il materiale raccolto, dal 10 novembre sino al 31 dicembre 2021, servirà per trasformare Arèa in uno spazio pop-up per gli oggetti che l’amore si è lasciato alle spalle, per incoraggiare un movimento e un nuovo inizio per tutti i romantici ed i cuori spezzati.

https://drive.google.com/file/d/1VxazTHXewmMzYyN05cHLpNdHmeRgtEw6/view?usp=sharing

L’oggetto si potrà portare direttamente ad Arèa, a pizza Rivoluzione 1 a Palermo, tutti i mercoledì dalle ore 18 alle 20.

Si può inviare un contributo multimediale a areabhgallery@gmail.com.

Arèa seleziona anche artisti che vogliano raccontare la loro visione dell’amore, sia in positivo che in negativo, in una collettiva tutta siciliana.

1 a Palermo, è pronta a realizzare la “Broken hearts gallery”, però serve l’aiuto di tutti coloro che vogliano condividere il loro amore e la loro separazione, con oggetti, storie e materiali multimediali. 

Il materiale raccolto, dal 10 novembre sino al 31 dicembre 2021, servirà per trasformare Arèa in uno spazio pop-up per gli oggetti che l’amore si è lasciato alle spalle, per incoraggiare un movimento e un nuovo inizio per tutti i romantici ed i cuori spezzati.

Come contribuire?

Invia per posta l’oggetto fisico e la sua storia, seguendo le istruzioni del modulo di partecipazione qui scaricabile (https://drive.google.com/file/d/1VxazTHXewmMzYyN05cHLpNdHmeRgtEw6/view?usp=sharing).

Porta l’oggetto direttamente ad Arèa, a pizza Rivoluzione 1 a Palermo, tutti i mercoledì dalle ore 18 alle 20, ma è importante che la donazione sia accompagnata dal modulo firmato. 

Inoltre è possibile inviare un contributo multimediale via mail a areabhgallery@gmail.com.

Sei un artista? Arèa seleziona anche artisti che vogliano raccontare la loro visione dell’amore, sia in positivo che in negativo, in una collettiva tutta siciliana.

Invia la foto della tua opera, con nome, titolo, descrizione, tecnica e breve bio alla mail areabhgallery@gmail.com scrivendo nell’oggetto: Collettiva Arèa. Le opere non devono superare i 30 cm.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...