Sbloccati 59 milioni cantierabili. Toni Sala: finalmente, sarà una boccata d’ossigeno per la nostra città

“Quasi 59 milioni di euro per aree verdi, piscine, strade e in generale interventi di riqualificazione dei quartieri Borgo Nuovo, Sperone e Zen: grazie all’approvazione in consiglio comunale del nuovo accordo con la Regione, il comune di Palermo potrà finalmente spendere i fondi ex Gescal avviando nuovi cantieri”. Lo dice il consigliere comunale di Avanti Insieme Toni Sala. “Si tratta di somme bloccate da almeno vent’anni tra problemi burocratici e rinvii ma che oggi finalmente saranno spese offendo un’opportunità di lavoro anche a ingegneri e architetti – spiega Sala – Accanto alla scuola Pertini, recentemente vandalizzata, sorgerà una villetta mentre nei pressi della scuola Di Vittorio sarà realizzato un impianto con due piscine, ma i progetti serviranno anche per mettere in sicurezza l’edilizia pubblica. Una boccata d’ossigeno fondamentale, specie in questo momento”.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...