Zone franche montane, Miccichè: “Il Parlamento nazionale approvi subito la legge voto dell’Ars per evitare lo spopolamento”

“E’ necessario che il Parlamento nazionale approvi subito la legge voto sulle Zone franche montane, che l’Ars ha esitato a dicembre scorso. Una norma che prevede agevolazioni fiscali per i comuni montani, al fine di evitare un ulteriore spopolamento delle oltre 130 aree interne con meno di 15 mila abitanti e a 500 metri sul livello del mare, e crearvi nuove condizioni di sviluppo. Il futuro delle aree di montagna è nelle mani dello Stato e tutti ci dobbiamo impegnare, io per primo, affinché il Parlamento dia il via libera alla norma approvata da Sala d’Ercole”. Così il presidente dell’Assemblea regionale siciliana, Gianfranco Miccichè, intervenuto ad un convegno sulle Zone franche montane, nella sala Mattarella di Palazzo Reale.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...