Da Calogero a Mondello dalla tradizione all’innovazione

Calogero a Mondello e famosissimo sicuramente per il polpo bollito che viene servito con maestria tirato fuori dalla pentola bollente con quei meravigliosi tentacoli che sembrano ghirigori e poi tagliato sui meravigliosi piatti colorati di ceramica di Nino Parrucca. Oggi però con lo chef Nico Costa in cucina la trattoria di Calogero assume un contorno del tutto nuovo con tanti piatti innovativi che rispettano però la tradizione. Una tra le cose davvero notevoli é sicuramente il carpaccio di gambero che viene servito anche insieme ai paccheri con il ragù di triglie e finocchietti. Oppure ancora il meraviglioso pesce fresco, le aragoste nelle vasche, i granchi, i frutti di mare, ma anche deliziosi cheesecake vale e tiramisù. Insomma tanto da assaggiare sempre con uno spendido dehors da cui si può ammirare il meraviglioso Golfo di Mondello.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...