Polizia municipale. Nuova centrale operativa

Stamattina in via Dogali, alla presenza dell’assessore Fabio Giambrone
e del comandante della polizia municipale Gabriele Marchese è stata
presentata alla stampa la nuova centrale operativa che adotterà un
nuovo software applicativo per l’ottimizzazione delle risorse
settorializzate per priorità e tipologia, da utilizzare per
l’intervento immediato delle pattuglie più vicine, localizzate in
mappa attraverso un sistema integrato di geolocalizzazione.
Tale gestione informatizzata, oltre a fornire un servizio più veloce
alla cittadinanza, permette di redigere atti, istanze e comunicazioni,
sia in entrata che in uscita verso altri settori dell’amministrazione
comunale ed altri enti pubblici.
Un sistema integrato con moduli permette l’invio di comunicazioni ad
altri enti via posta elettronica, fax, o sms consentendo allo stesso
tempo la gestione delle relazioni di servizio, delle rimozioni,
dell’infortunistica stradale e di tutte le operazioni di routine.
È possibile inoltre lo scambio di informazioni tra una o più
postazioni fisse ed un insieme di apparati, sia essi portatili o sulle
pattuglie auto/motomontate per una utile gestione e per il
coordinamento del personale sul territorio, per supportarlo nelle
scelte operative, sia nei casi di routine che in quelli di emergenza.
Tale attività si integra con il sistema di video sorveglianza e di
videocontrollo già in atto che permette la localizzazione e gestione
delle immagini ricevute dai monitor in tempo reale 24 ore su 24 che
vengono registrate su appositi supporti informatici.
L’Assessore Fabio Giambrone ha dichiarato: “È l’inizio di un grande
rilancio, una risposta concreta alle esigenze di servizi e di
sicurezza della cittadinanza. A breve il trasferimento nei nuovi
locali darà una struttura adeguata al personale, oltre ad una notevole
diminuzione dei costi. Ringrazio il Corpo di Polizia Municipale e il
suo comandante per il lavoro svolto e annuncio che investiremo sulle
risorse umane”.
Da parte sua il Comandante ha dichiarato: “Con la nuova centrale
digitale garantiremo immediatezza, trasparenza e tracciabilità. Con
questo sistema si migliorerà la sicurezza urbana e quella dell’agente
che interviene e il cittadino avrà l’esito dell’intervento scaturito
dalla sua segnalazione, formando un sistema integrato che si potrà
anche avvalere delle telecamere di videosorveglianza. Questo è
l’inizio di una trasformazione totale della Polizia Municipale che
parte dalla centrale operativa, cuore pulsante del Corpo

Marchese e il vicesindaco Fabio Giambrone

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...