La Banca agricola popolare di Ragusa avvia a Palermo una politica di finanziamenti agevolati

Ad appena due mesi dall’apertura 
della nuova filiale a Palermo, la Banca agricola popolare di Ragusa 
avvia una forte iniziativa nel mercato della 
Sicilia occidentale e anche di rafforzamento dell’operatività nel proprio territorio di tradizionale radicamento, firmando una
convenzione con Fidimed, intermediario finanziario siciliano 106 vigilato da Bankitalia che ha sede nel Capoluogo dell’Isola e presenza capillare in tutto il territorio regionale.
L’accordo, infatti, fa sì che la Bapr, avvalendosi della  pre-istruttoria svolta da Fidimed, possa completare l’esame delle 
richieste in tempi rapidi e riservare alle imprese garantite da Fidimed condizioni particolarmente vantaggiose che, nel caso di attribuzione di rating di classe A e concessione di controgaranzia da parte di Mediocredito centrale, si attestano su livelli di sicuro interesse.
La convenzione, firmata dal Direttore generale della Bapr, Saverio 
Continella, e dal presidente di Fidimed, Salvatore Molè,(nella foto sopra un momento della firma) ha efficacia 
su aperture di credito in conto corrente e mutui chirografari, nonché su mutui fondiari finalizzati a esigenze di esercizio, investimenti aziendali, copertura di momentaneo fabbisogno di liquidità o 
ripianamento di posizioni debitorie.

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...