Lavori della nuova rete fognaria di Sferracavallo e parte di Tommaso Natale – Dichiarazione del Sindaco

“Si tratta di un intervento importante atteso da anni, troppi anni persi per colpa del folle commissariamento regionale operato dal precedente governo. Ora grazie al proficuo lavoro della struttura del Commissario nazionale si riattiva una procedura più volte sollecitata dal Comune, dai residenti e dalla Circoscrizione, che renderà più vivibili le due borgate di Sferracavallo e Tommaso Natale e renderà ancora più bello il mare della zona, per la gioia dei Palermitani, dei turisti e dei tanti amanti della costa di Barcarello e Sferracavallo”.

Lo dichiara il Sindaco Leoluca Orlando in merito all’avvio dei lavori della nuova rete fognaria di Sferracavallo e parte di Tommaso Natale, che sono stati consegnati oggi dalla struttura del Commissario nazionale, Enrico Rolle.
I lavori, affidati alla Società Consorzio Stabile VALORI, dureranno circa sette mesi e permetteranno la realizzazione di oltre 1,8 chilometri di rete per la condotta di pressione, 2.800 metri di collettori secondari lungo le strade dei quartieri, oltre ad un emissario di grande diametro lungo via Nicoletti di 770 metri.
In particolare, le vie e piazze interessate dall’intervento saranno: Via Schillaci; – Piazza Beccadelli; – Cortile Rizzuto, Via dell’Arancio, Via del Cedro; – Viale Leone; – Via Rossi; Piazza Rossi; Vicolo Rossi, Via Scalici; – Via Platani, Piazza del Bono, Via Simeto; – Via Stella, Via Di Benedetto. 
L’intervento prevede che i reflui, mediante pompe di sollevamento, siano convogliati verso l’attuale depuratore di Fondo Verde.  

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo di WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...